L’immagine della Donna Libera

Le campagne contro la violenza sulle donne mostrano donne dal volto livido, donne rannicchiate in posizione passiva, con il braccio piegato sul capo, in attesa di subire l’ennesima umiliazione.

La potenza di tali immagini fa sì che esse si imprimano profondamente nella nostra interiorità, e che vadano a formare e calcificare l’immagine stessa che abbiamo della donna.

Nelle campagne contro la violenza sulle donne, vogliamo vedere immagini di Donne Libere, attive, donne che reagiscono, donne che ce l’hanno fatta, donne che dicono basta, donne che tendono la mano ad altre donne, donne che tendono la mano agli uomini, per dire basta, tutte e tutti insieme.

Imprimiamo nella nostra interiorità un’altra immagine di donna — l’immagine della Donna Libera — perché è tale immagine che guiderà il nostro modo di relazionarci con tutte le donne della nostra vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...